Posts Tagged ‘Tenembau!’

TENEMBAU (AUTOPRODOTTO)

Il primo – e al momento, unico – lavoro dei Tenembau! usciva nell’ormai abbastanza lontano agosto 2011: sette tracce, all’insegna di suoni acustici costruiti dal continuo dialogare delle due chitarre elettriche, cui il violino (suonato dalla giapponese Lena Yokoyama) offre un’ulteriore spessore emotivo, cui si aggiunge talvolta l’intervento delle tastiere.

Un mescolarsi di profumi e suggestioni che sembrano venire di qua e di là dell’Adriatico, magari mescolandosi a metà strada, nel corso dei viaggi – geografici o ‘spirituali’ che contraddistingono i testi composti e interpretati da Jozef Carotti.

L’esito è convincente, riuscita la sfida di affidarsi quasi esclusivamente alla dimensione acustica: i Tenembau! mostravano di avere qualcosa da dire, probabilmente di essere in possesso di potenzialità da sviluppare ulteriormente: al momento però, il progetto sembra essersi fermato, l’augurio è magari quello di poter riprendere il cammino.

LA PLAYLIST DI MARZO

Ci vuole orecchio     Enzo Jannacci
Un’estate fa                 Franco Califano
Il povero fiume         Tenembau!
Replica                         Matta-Clast
My timeless present              The Brain Olotester
La paura                      Gran Turismo Veloce
Geoide                          Davide Viviani
Silver Machine         Hawkwind
Oblivion                     Terrorvision
Nothing arrive         Villagers
I folow rivers            Lykke Li
The Messenger         Johnny Marr
Red Sun                     Thin  White Rope
Pelican Man             Youth Logan
Borther                       The Organ
A Day                           Clan of  Xymox
Cherry – Coloured Funk      Cocteau Twins
Zu Grunde                 Der Weg Einer Freiheit
Iconoclast                 Velnias
Cold grey dawn a new beginning      Germ
La sagra della Primavera –  Danza sacrificale   Igor Stravinsky