Posts Tagged ‘classifica 2011’

I MIGLIORI DISCHI DEL 2011

Tra quelli che ho avuto la fortuna di recensire per LosingToday; alcuni di questi sono in effetti usciti nel 2010, ma non mi andava di lasciarli fuori…
1) Sargasso Trio, Get to grips
2) No surrender, Medicine Babies
3) Ofeliadorme, Sometime’s better to wait
4) Salvo Rolo, Vivere ci stanca
5) Esterina, Come satura
6) Paui, Non piango per le cipolle
7) Silvia Leoni / La Guerra delle Formiche, Il funerale della ninfea
8) Valerian swing, A sailor’s lost aroun the Earth
9) Julia Kent, Green and grey
10) Butcher Mind Collapse, Night dress
11) Remora, Scars Bring Hope
12) Azalia Snail, Celestial respect
13) Okkerville River, I’m every far
14) Mardi Gras, Among the streams
15) Erin & The Project, omonimo
16) Scumbag Philosopher, It means nothing so it means nothing
17) Rita Ro, Renaissance
18) This Is Head, 0001
19) Airportman, Nino e l’Inferno
20) The Mast, Wild Poppies
21) Colore Perfetto, L’illusione del controllo
22) ES, Tutti contro tutti, portiere volante
23) La Pingra, Salamastra
24) Borde De L’Eau, Fantachic
25) The Legendary Kid Combo, Caravansaray

2011: I libri che ho letto

Il 2011 è stato un anno letterariamente scarno: vuoi per il tempo, vuoi per i soldi, vuoi per motivi vari ed eventuali, ho letto poco o niente (almeno per i miei standard, come superiori a quelli del cosiddetto ‘italiano medio’): dal 1998, anno in cui ho cominciato a tenere il conto, non ero mai sceso sotto i venti libri letti in un anno… vabbè… bisognerà recuperare (come non lo so, visto che grazie al Presidente Monti, i soldi per i libri saranno pochini anche quest’anno…).

Barbero, 9 agosto 378 il giorno dei barbari
Bennet, La cerimonia del massaggio, La signora nel furgone
Benni, Pane e tempesta
Carandini – Bruno: La Casa di Augusto. Dai “Lupercalia” al Natale
Charms, Casi
De Lillo, Americana
Doyle, Irlandese al 57%
Du Sautoy, Il disordine perfetto
Easton Ellis, Meno di zero
Gleick, Caos
Hornby, Tutta un’altra musica
McCarthy, La strada
Orlandotti, Marlene Kuntz
Thomas, Il nostro tragico universo
Wolfe, Il falò delle vanità
Yoshimoto, H/H

2011: I FILM CHE HO VISTO

La mia personale classifica dei film visti nel 2011:
Carnage 8
Habemus Papam 7,5
The Tree of Life S.V. (visivamente un grande film, che però resta in gran parte nella testa del regista)
Il gioiellino 7,5
Herefater 7
X-Men: L’Inizio 7
Melancholia 7
Sucker Punch 7
Emotivi anonimi 7
Captain America 7
Thor 6,5
Le donne del 6° piano 6,5
Holy Water 6,5
Silvio Forever 6,5
Hypnosis 6,5
Lanterna Verde 6,5
Qualunquemente 6
Cose dell’altro mondo 5,5
Lo stravagante mondo di Greenberg 5,5