Posts Tagged ‘Cd Baby’

THE STRANGE FLOWERS, “THE GRACE OF LOSERS” (CD BABY)

Ora, un disco come questo sarebbe forse facilmente derubricabile come la prova ‘fuori tempo massimo’ di una band disperatamente ancorata al ‘bel tempo che fu’ (ossia: un rock non troppo ‘hard’ in stile anni ’60 ’70, con lo sguardo indirizzato per la gran parte al di là dell’oceano, ma senza risparmiarsi, ogni tanto, un’occhiata oltremanica). O meglio, questa sarebbe anche una recensione ineccepibile, volendo utilizzare il lettore cd come un tavolo anatomico, assumendo un atteggiamento asettico.

Il rock, per fortuna (o purtroppo…) è anche altro, e allora nel recensire il nuovo disco dei pisani Strange Flowers non si può prescindere dal dato puramente anagrafico: questa band circola infatti dal 1987, il che significa che quest’anno celebra il quarto di secolo tondo di attività. Una longevità che si riscontra raramente trai gruppi ‘di successo’, figuriamoci tra quelli che sotto la piena luce dei riflettori non ci sono mai arrivati, barcamenandosi per portare avanti il loro ‘mestiere’, dovendo poi fare i conti con le stringenti necessità del quotidiano.

Tenendo conto di questo, il disco assume un sapore (un suono, verrebbe da dire) in parte diverso: ci si accorge di essere certo di fronte a nove brani, piuttosto canonici, che nulla ovviamente aggiungono di nuovo al genere, essendone una riproduzione piuttosto calligrafica, tra rock e pop, magari con una punta di psichedelia (negli episodi più efficaci), ma che alla fine danno vita a un disco godibile, un tuffo nel passato che tutto sommato è apprezzabile e un nuova tappa nel viaggio di una band che va stimata anche per il solo fatto di essere riuscita non mollare per tutto questo tempo.

IN COLLABORAZIONE CON LOSINGTODAY