RAPHAEL, “REGGAE SURVIVAL” (SUGAR KANE)

Giovane, ma avendo già maturato una certa esperienza (grazie ad un carriera cominciata prestissimo con gli Eazy Skankers), Raphael si sta affermando come uno dei maggiori esponenti del reggae italiano: “Reggae Survival”, il suo secondo full length offre la conferma di un autore sulla buona strada per superare i confini nazionali per assumere una dimensione internazionale.

Le dieci tracce del lavoro (includendo una versione dub del singolo Dread Inna Babylon), sono del resto state assemblate tra Italia, Stati Uniti e, naturalmente, Giamaica, col contributo delle sapienti mani dell’esperto Triston Palma, per una produzione dal sapore più che mai ‘globale’, così come internazionale è il cast di coloro che coi loro strumenti hanno accompagnato la voce di Raphael.

“Reggae Survival” (curioso come un giovane artista parli già di ‘sopravvivenza’) è un lavoro che ripercorre temi e stili del genere, tra orgoglio di appartenenza, aneliti di ribellione, omaggi alle proprie origini (Raphael, che di cognome fa Nkereuwem, è nato a Torino da madre italiana e padre nigeriano: un ‘italiano del terzo millennio’, insomma), canzoni di pace ma anche momenti più riflessivi, dedicati alla ricerca del proprio posto del mondo.

Spazio anche all’impegno, con l’inserimento di brevi intermezzi tratti dai discorsi dell’ex Presidente uruguaiano Mujica e della leggenda dell’afrobeat Fela Kuti.

Climi solari, umori compassati (ma non troppo) tipici del genere, per un disco che potrà piacere non solo agli appassionati.

Annunci

2 responses to this post.


  1. Sherabuon1maggio

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: