PROVOCAZIONI PARTE SECONDA: Supercattivi si nasce.

SUPERBURP!

Prima di ferragosto. Che poi sarebbe l’assunzione della Madonna al cielo (roba che viene ricordata poco tra una partita calcetto in costume ed una salsiccia alla brace). Ritorno sul discorso. Supereroi o compensati?

Di Batman, Spiderman e Superman abbiamo detto.

Il concetto è questo: ogni supereroe nasce da un bisogno. Ogni supereroe ha necessità endogene che lo determinano supereroe. Spiderman aveva zietto. “grandi poteri, grandi responsabilità”. Beccato e fregato. Spiderman è un eroe perché lo fa controvoglia. Sempre in bilico tra mollare e restare. Magari c’è anche un certo gusto. Batman lo fa perché gli piace menare e in parole povere, ce l’ha piccolo (o pensa di averlo piccolo). Superman soffre di un anti handicapp. Non può essere superman tutto il tempo perché se no diventa un “alieno”, un Dio, troppo superiore. Per cui si auto castra. Praticamente si auto definisce un “rincoglionito” per essere accettato in un mondo di…

View original post 753 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: