DOMANI AVVENNE

Febbraio – Marzo 2013. Elezioni: si vota col ‘porcellum’  PD primo partito, MoVimento 5 Stelle al secondo posto; nelle elezioni locali, il MoVimento conquista Roma e la Regione Lazio. Entrano in Parlamento PD, MoVimento 5 Stelle, PDL, Sel e Lega; ce la fa per il rotto della cuffia anche la lista messa insieme da Casini, Fini e Montezemolo. Il PD offre qualche seggio anche ai ‘reduci’ dell’IDV, a Emma Bonino e altri due radicali. Napolitano  dà l’incarico a Bersani, che forma un Governo assieme a Sel con l’appoggio esterno dei centristi.  Il PDL, dopo il ritiro di Berlusconi  e la vittoria di Alfano alle primarie, vede l’ascesa di Giorgia Meloni.

Aprile – Maggio 2013. Monti viene eletto Presidente della Repubblica; Casini e i suoi passano all’opposizione, il Governo è sempre più in difficoltà, anche a causa dei parlamentari centristi del PD; il MoVimento Cinque Stelle riesce a fare passare una serie di provvedimenti in tema di ambiente e banda larga.

Giugno. Crisi di Governo: dopo una serie di bocciature in aula, Bersani dà le dimissioni; Monti offre l’incarico all’ex Ministro Riccardi, che riesce a formare un Governo con l’appoggio di PD, PDL, centristi, Sel e Lega; unico partito di opposizione, il MoVimento Cinque Stelle.

Pubblicità

11 responses to this post.

  1. la tua è fantapolitica…detto che spero cher Grillo porti meno aspiranti-modello GRANDE FRATELLO in parlamento, mi domando a cosa serve..riempire l’emiciclo di casalinghe disperate, studenti fuori corso e disoccupati in cerca di denaro, sa tanto di Armata Brancaleone..
    io credo che vincerà, e bene, il centrosinistra, senza Casini tra i piedi…
    Monti se se ne va all’estero a fare danni è meglio…qui ha già dato direi…

    Rispondi

    • @Luigi, saranno pure casalinghe disperate, studenti fuoricorso e disoccupati, ma almeno si tratta di gente comune… il Parlamento di adesso, pieno di avvocati, medici, giornalisti, imprenditori, non mi pare abbia dimostrato chissà quali capacità… staremo a vedere, comunque. Ovviamente certo che la mia è fantapolitica, tuttavia l’ipotesi di Monti al Quirinale mi sembra molto probabile…

      Rispondi

      • gente comune che ci mette del suo e ci prova
        nn dimentichiamoci com’erano quelli della Lega al loro esordio e nei decenni a venire… meglio stendere un velo pietoso.
        il Parlamento di adesso, pieno di avvocati, medici, giornalisti, imprenditori, non mi pare abbia dimostrato chissà quali capacità… concordo.

      • io credo che ci vorrebbe un minimo di trafila politica non trovi?
        assessore al Comune, poi in provincia e regione…poi magari puoi andare a fare politica a Roma…ma cosi mi sa di accozzaglia di desperados in cerca di uno stipendio sicuro, come al GRANDE FRATELLO

      • @Luigi, su questo non sono d’accordo: in questo modo si ricade nella solita situazione dei ‘politici di professione’ che pert trent’anni passano da una poltrona all’altra… Piuttosto, credo che via siano persone che siano più sensibili alle necessità quotidiane del Governo locale, e altre più adatte a occuparsi delle questioni di più ampia rilevanza nazionale…

  2. Beh… certo, essere ottimisti è francamente impossibile, ma anche essere così pessimisti non va bene. Spero in un governo di centrosinistra che duri un pò più di 2 mesi. Un pò di parlamentari del M5S non mi dispiacerebbero, anche se alcuni di quelli visti nei vari video sono davvero impresentabili. L’importante è che sia una legislatura di svolta rispetto al ventennio berlusconiano, fra le cui macerie ci troviamo ancora.

    Rispondi

  3. @Rear, ovviamente me lo auguro anch’io, tuttavia ho la netta impressione che per il PD non sarà così facile governare, e che a un certo potrebbero essere tentati di continuare a condividere il sostegno di un altro governo tecnico assieme ad altri… staremo a vedere!! 😉

    Rispondi

  4. Forse i tempi nn saranno tanto stretti ma una coalizione tanto variegata e relativamente ‘forte’ rende il Pd ostaggio al primo inceppo e …tutti giù per terra. Purtroppo lo abbiamo già sperimentato.

    sherazade

    Rispondi

  5. Spero che Casini rimanga fuori da ogni coalizione, per parlare, parla bene ma ha un atteggiamento… come dire? Come se avesse appeso un cartello con su scritto “Mi vendo al migliore offerente” 🙂

    Rispondi

  6. Posted by Fulvio on 7 dicembre 2012 at 05:04

    Oggi è fantapolitica,ma non sei lontano dalla realtà di un prossimo domani.
    Ciao,fulvio

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: