LEGGE 40

Sinceramente non capisco cosa ci sia di male nel condurre delle analisi su un embrione per capire se è sano o meno, e nel caso, decidere di non procedere all’impianto,  specie se poi comunque in una fase successiva della gravidanza si può ricorrere all’aborto, procedura tra l’altro pure più pericolosa per la madre. A pensare male si fa peccato, ma viene da pensare che i cattolici puntino poi sul fatto che ormai i medici obbiettori pullulano e quindi: prima si stoppa la diagnosi pre-impianto, poi occupiamo gli ospedali coi ‘nostri’ e rendiamo più complicato interrompere la gravidanza e – solito modo di pensare dei cattolici – imponiamo il nostro modo di pensare perché è giusto, sacrosanto, noi siamo gli unici al mondo in possesso della Verità assoluta e tutti gli altri sono peccatori che devono marcire all’Inferno. E tirano in ballo l’eugenetica, come se poter scegliere se avere un figlio o mettere al mondo un essere umano destinato a soffrire come un cane per tutta la vita fosse equivalente a decidere se mettere al mondo un bimbo alto, biondo e con gli occhi azzurri. Che poi loro sono quelli che ‘tutelano la vita’, ma poi sono gli stessi che sostanzialmente dicono che la ‘vita vera’ è un’altra, quella dopo la morte e quindi se uno soffre durante questa ‘parentesi terrena’ che vuoi che sia,  a ognuno la sua croce. Liberissimi di pensarla così ovviamente, quello che è inaccettabile è che si mettano un gradino sopra agli altri e pretendano di applicare a tutti il loro modo di pensare… Poi tra l’altro vorrei capire: questi si riempono la bocca dalla mattina alla sera con la famiglia… ma quando sono andati al Governo, e ci sono stati parecchio, ultimamente, quando mai hanno fatto provvedimenti per la famiglia? Non sono riusciti ad approvare manco il famoso ‘quoziente famigliare’, e sono sempre partiti da altro: prima, arriva la legge 40, e possibilmente tutti quei provvedimenti che obblighino le persone a mettere al mondo dei figli anche se destinati alla sofferenza, poi (ossia mai) arrivano i sostegni economici alle famiglie che si ritrovano casi del genere in casa. Che poi, in fondo, uno può anche arrangiarsi senza il sostegno pubblico: a ognuno la sua croce…

3 responses to this post.

  1. c`e` poco da pensare male: questi sono semplicemente i fatti. e la cosa fa veramente schifo. semplicemente.

    Rispondi

  2. Posted by Coloratissimo on 29 agosto 2012 at 15:06

    I Cattolici vogliono imporre la loro morale religiosa anche a chi cattolico non è salvo poi usufruire per se stessi di quelle leggi che prima hanno avversato con il voto ma poi usato,vogliamo parlare solo dell’aborto e del divorzio.

    Rispondi

  3. Com’è la formuletta matematica? Cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia,
    Vergognoso.
    sherappenatornatameditasulsuobreveviaggio

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: