SCHWAZER

Ho appreso la notizia poco fa: la prima reazione è di tristezza; non di rabbia: semplicemente tristezza… e mi viene da pensare che questo faceva pure la pubblicità alle merendine per i ragazzini. La sua prima dichiarazione è stata: HO SBAGLIATO. Ecco, è questo invece  mi dà fastidio: questi non sono ‘sbagli’: si sbaglia nel  mandare un sms alla persona sbagliata, a restare chiusi fuori di casa, o a calciare un pallone fuori a porta vuota. Il doping non è un errore: è un rompere le regole voluto e calcolato, di cui si conoscono perfettamente tutte le conseguenze… Quindi per favore smettiamo di dire che chi si dopa ‘sbaglia’, perché di certo NON CI SI DOPA PER SBAGLIO.

7 responses to this post.

  1. suvvia come sei draconiano! in fondo le parole non hanno più un loro senso ben preciso si adattano ai tempi. Si puo’ rubare una medaglia come dei soldoni a pentirsi di uno ‘sbaglio’ c’è sempre tempo.,
    Anche, x es., il tesoriere Lusi ha ammesso di avere sbagliato ma ha giudicato inappropriata la richiesta di carcere.

    sherazadechefarequantos’arrivoltaermonno?

    Rispondi

  2. Eh eh….il problema è che a quei livelli non è facile rimanere “vergini”……….
    il problema è che non si sa chi si dopa brutto e chi si dopa diciamo non più di tanto….
    è un argomento complicato.
    Comunque una volta su qualche documentario mandato su Raisport, Fiorenzo Magni disse tranquillamente che esistevano due pasticche (ai suoi tempi): una non la prendeva perchè sennò non dormiva per tre giorni….vedi un pò tu…..
    Ciao!
    Ps in questo momento Tilli e Bragagna ne stanno parlando…..con due punti di vista un pò diversi…..

    Rispondi

  3. Ciao, mi permetto di segnalarti un articolo che ho scritto in proposito. Dalle tue parole, forse non sarai molto d’accordo con me, però… creiamo una mini rete di dibattito! Grazie! “Una lettera ad Alex Schwazer”: http://ilkiwi.com/2012/08/06/una-lettera-ad-alex-schwazer/

    Rispondi

  4. condivido la tua reazione iniziale, e gli avrei spaccato la testa: il campione uscente dalle olimpiadi precendenti NON PUÒ doparsi!! è la cosa più stupida immaginabile, si rovina tutta una carriera.
    quanto allo sbaglio, mi fa incazzare un pò meno, perchè possono esistere casi di “inquinamento” involontario per cibi o farmaci… certo, è una presunzione d`innocenza che non consola affatto.

    Rispondi

  5. mah…lui è un pirla che s’è fatto beccare prima delle Olimpiadi..ma il mondo è pieno di falsi come lui…

    Rispondi

  6. Posted by Coloratissimo on 10 agosto 2012 at 05:05

    Concordo in pieno con il tuo pensiero,ma qullo che mi fa veramente incazzare sono le parole del suo allenatore che afferma di non averlo frequentato per mesi.Come al solito tutti sulla barca quando si veleggia con il vento in poppa,ma quando si affonda ognuno per se.
    Ciao,fulvio

    Rispondi

  7. Ha rovinato la sua carriera.
    Dopo aver vinto un oro olimpico poteva anche ritirarsi a 25 anni, piuttosto che concludere in questo modo…
    Ieri invece bellissima medaglia di Donato !

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: